WhatsApp Image 2018-10-16 at 09.18.43

Pescosansonesco – il Beato Nunzio Sulprizio è Santo

Lo scorso 13 ottobre è  stata la giornata della canonizzazione del Beato Nunzio Sulpizio originario del paesino del Pescarese.

sulprizio-2

La proclamazione ufficiale a Roma in Piazza San Pietro da parte di Papa Francesco.

WhatsApp Image 2018-10-16 at 09.18.43

Circa 3 mila fedeli sono arrivati al Vaticano dall’Abruzzo per seguire la cerimonia. Al Nunzio Sulprizio sono attribuiti ufficialmente dalla Chiesa tre miracoli, ma in realtà la comunità religiosa abruzzese parla di molte altre guarigioni avvenute con l’intercessione del giovane nato nel 1817 e morto ad appena 19 anni a Napoli nel 1836.

 WhatsApp Image 2018-10-16 at 09.19.04

Il ragazzo che lavorava come fabbro in una piccola bottega di Pescosansoneso, si ammalò di carie ossea con gravi dolori che sopportò con coraggio. Spesso si recava alla fonte di Riparossa per lavare la ferita nonostante il divieto dei suoi compaesani che temevano potesse contaminare l’acqua. Proprio nei pressi della fonte è stato eretto un santuario che è meta di pellegrinaggio dove sono custodite alcune sue reliquie, mentre a Napoli dove ha vissuto gli ultimi anni della sua vita si trovano le sue spoglie nella Chiesa di San Domenico Soriano a Piazza Dante.

 

 

1534929109-81-logo-perdonanza-sito

I ledwall alto refresh On Display alla 724ma edizione della Perdonanza Celestiniana

1534929109-81-logo-perdonanza-sito

Migliaia di persone, secondo una stima 6mila, hanno partecipato al Corteo storico della Bolla del Perdono, appuntamento clou della edizione 724 della Perdonanza celestiniana che si e’ snodato per le vie del centro storico ancora segnato dal terremoto del 6 aprile 2009 per approdare alla basilica di Santa Maria Collemaggio dove e’ stata aperta la Porta Santa.

IMG_0440

Il Sindaco Biondi ha letto la Bolla di papa Celestino V risalente al 1294 consegnando l’astuccio che per secoli ha custodito il documento sacro al cardinale brasiliano Joo Braz de Aviz, inviato del Papa. Il prelato, amico del fresco cardinale e arcivescovo dell’aquila, Giuseppe Petrocchi, ha aperto la Porta santa oltrepassando la quale per 24 ore i fedeli potranno ricevere l’indulgenza plenaria.

IMG_0439IMG_0437

IMG_0443IMG_0438

3333

“Tu sì che vali” 2018 – a Cupello la quarta edizione del talent made in Abruzzo

38488644_2182398452041841_6009825734451789824_o

Giuria Tecnica altamente qualificata, 120mq di palco, diretta streaming, 20 concorrenti attentamente selezionati e pronti a mettersi  in gioco e presidente di giuria della finale il noto regista, attore e showman Paolo Ruffini: queste le caratteristiche dell’edizione di organizzata dall’associazione di promozione sociale “3punto1” che si occupa di favorire la crescita culturale e artistica dei giovani e meno giovani presenti sul territorio abruzzese, nonché di promuovere il talento che molto spesso non trova spazi idonei per essere espresso.

3333

 

 

 

 

33333

 

L’evento, tenutosi in piazza Garibaldi, è strutturato in diverse discipline artistiche quali danza, recitazione, canto e qualsiasi altra forma di spettacolo ed intrattenimento; ogni concorrente ha dato spazio al proprio talento e la giuria tecnica, composta dal pianista internazionale Marco Colacioppo, dall’autore e compositore Fabio Falcone, dalla cantautrice Lara Molino, dall’autore e compositore Marco Santilli e dalla ballerina professionista e insegnante di danza Francesca Zacco, che hanno decretato il vincitore.

33333333 333333333 444

3

Pescara Calcio – La presentazione della nuova squadra 2018/2019

Alle piscine “Le Naiadi” presentazione della nuova rosa.

2

Fiorillo “L’obiettivo è centrare la salvezza nel minor tempo possibile. Dopo l’ultima stagione vissuta, non è retorica”.

Presentazione in grande stile, ieri sera nel centro sportivo Le Naiadi, del nuovo Pescara, pronto a cominciare sabato pomeriggio la stagione 2018/2019 della serie B.

5

La nuova rosa è stata presentata ai tifosi dai giornalisti Mila Cantagallo ed Enrico Giancarli.

Presenti anche il presidente Sebastiani, lo staff tecnico, sponsor e autorità cittadine, ma è stato Bepi Pillon, passato da traghettatore a beniamino della piazza, uno dei protagonisti principali.

39930083_2147809308640273_1200740742767575040_o 39913859_2147809371973600_6514514976193904640_o 3 4

37598019_1193954650747591_1819118163971801088_n

Festival Rocky Marciano 2018

Il Festival Rocky Marciano (talvolta abbreviato in Premio Marciano) è una manifestazione sportiva culturale che ha luogo ogni anno in Italia, a Ripa Teatina (CH), in Abruzzo, dal 2005.

Ad esso vi hanno prendono parte ogni anno diversi noti personaggi o associazioni dello scenario sportivo sia regionale sia nazionale.

WhatsApp Image 2018-07-23 at 09.51.44

 

Il Festival della Letteratura Sportiva, anche in questo 2018 diretto dal dott. Dario Ricci,ha proposto tavole rotonde su temi di grande spessore, calamitando l’attenzione delle tantissime persone intervenute come auditori nel “Borgo dei Campioni”. Tutte le serate hanno fatto registrare numeri importanti per un bagno di folla come non si era mai visto a Ripa.

37598019_1193954650747591_1819118163971801088_n 37591146_1193942734082116_5323054343492993024_n 37580672_1192981574178232_336204263199866880_n

 

Ad illuminare la scena Valentina Vezzali, schermitrice plurititolata (vincitrice – tra gli altri successi – di 6 ori olimpici, 16 titoli mondiali e 13 continentali) che ha ricevuto il riconoscimento alla carriera e succederà nell’albo d’oro a Gianni Rivera ed Andrea Zorzi. Lo sportivo abruzzese dell’anno è il capitano dell’Amicacci e della Nazionale italiana di basket in carrozzina Simone De Maggi, il pugile dell’anno Alessia Mesiano e la giovane sportiva del 2018 l’atleta Gaia Sabbatini. Nel corso della serata sono stati premiati gli atleti dell’AcquaeSapone futsal come “team of the year” (e la famiglia Barbarossa in qualità di dirigenti) e sono state attribuite delle “Menzioni Speciali” a Patrizia Borgheggiani (Pugilistica Di Giacomo) e a 3 Nazionali italiani vincitori all’Euro Youth Boxing.

 

351862a6-5ea5-49d8-81b0-783f5d81c083

A Pescara i giochi senza frontiere – ON DISPLAY presente con i ledwall outdoor alto refresh!

351862a6-5ea5-49d8-81b0-783f5d81c083

Pescara ha accolto a braccia aperte le sedici squadre in gara, arrivate in riva all’Adriatico per difendere i colori di 14 regioni italiane. Dal 5 al 7 luglio, sulla sabbia del centralissimo Stadio del Mare, i partecipanti si sono cimentati nei diabolici giochi ideati dall’associazione Castellamare in Festa per celebrare il tema di quest’anno “Abruzzo: tradizioni dai monti al mare”.

IMG_6191

La tappa pescarese è stata organizzata con il supporto del Comitato Artistico di Italia Gioca e con la collaborazione di Comune di Pescara, CONI e CSEN. I giochi hanno celebrato luoghi, personaggi e simboli celebri dell’Abruzzo, da d’Annunzio a Flaiano, dalla ruzzola alla paranza, dalla raccolta delle olive alla conca, dalle sise delle monache all’arrosticino. Tutte le attrezzature sono state realizzate a mano dai componenti dell’associazione.

IMG_6208 IMG_6192

36802691_2127645630845865_125720422967672832_n 36732350_2127576837519411_7565106217798860800_n

WhatsApp Image 2018-06-18 at 09.49.25

La Quintana di Foligno con il ledwall On Display

 

 

Il nostro ledwall 5×3, outdoor / alto refresh per la Quintana di Foligno.

Un corteo affascinante con centinaia di personaggi in abiti barocchi che percorrono le vie del centro storico. Nobili, dame, cavalieri in sella ai loro destrieri, tamburini, trombettieri, alfieri e sbandieratori riportano Foligno indietro nel tempo facendo rivivere l’emozione del passato.

La Giostra è la gara equestre all’anello più avvincente e difficile che si svolga in Italia. Il cavaliere che nel minor tempo e con il minor numero di penalità avrà compiuto la sua corsa, vincerà il palio.

 

 

 

dd ddd Quintana-cosa WhatsApp Image 2018-06-18 at 09.49.24 WhatsApp Image 2018-06-18 at 09.49.25 www

 

 

WhatsApp Image 2018-05-28 at 11.29.54

28° CONGRESSO NAZIONALE ANOTE/ANIGEA – MONTESILVANO (PE), 25/27 MAGGIO 2018

LA COMPLESSITA’ PROFESSIONALE IN ENDOSCOPIA E GASTROENTEROLOGIA: DALLA MULTIDISCIPLINARITA’ ALLA TRANSDISCIPLINARITA’

Questi sono i temi trattati nella 3 giorni di congresso formativi per le figure professionali di Infermiere, Infermiere Pediatrico e Medico Chirurgo specialista in Gastroenterologia.

Montesilvano (PE) – Grand Hotel Adriatico

25-26-27 maggio 2018

 

WhatsApp Image 20s18-05-28 at 11.29.55 WhatsApp Image 2018-05-28 at 11.29.54 WhatsApp Image 2018-05-28 at 11.29.55 WhatsApp Image 2018-05-28 at 11.29.56