70514365_2940879219262745_7477311489926234112_o

UED Fashion Night 2019

L’Università Europea del Design ha salutato tutti i suoi studenti con la UED Fashion Night, il consueto appuntamento che proprio in questa edizione, compie 18 anni!

70759422_2930224990328168_7236873701663178752_o

Un momento di grande emozioni per tutti i ragazzi che hanno preso parte all’organizzazione della sfilata, sia dei giovani stilisti che di tutti gli studenti che, da dietro le quinte, hanno lavorato ininterrottamente per la buona riuscita dell’evento.

La UED Fashion Night rappresenta ormai un punto fermo della tradizione della scuola, il momento in cui ogni giovanissimo stilista può mostrare il suo talento come fashion designer.

Ma quest’anno, la Fashion Night non è stato l’unico appuntamento che ha visto i ragazzi protagonisti.

Questo è stato l’anno del “Who’s Next”, il format studiato per la discussione e la celebrazione delle tesi di laurea degli studenti dei tre corsi di studio.

Who’s Next Fashion Designer, una serata tenuta all’interno della bellissima cornice dell’Aurum a Pescara, vecchia distilleria di inizio secolo poi riconvertita.

Durante la serata una giuria composta da importanti personalità ha premiato lo studente più meritevole con una borsa di studio per un anno di specializzazione.

Il vincitore di quest’anno è un giovane che ha sovvertito i canoni degli abiti femminili tradizionali, vestendo una donna Urban ma che non rinuncia a stiletto vertiginosi.

70298881_2930225540328113_2292100307867402240_n70011085_2940878792596121_6217632414194204672_n 70176489_2940878665929467_4467795710544183296_n

“DIO È DONNA”, è questo il principio dal quale si è sviluppata tutta la sua collezione. Dio è una donna racchiusa in una bellissima pelliccia azzurra, aggiungerei io.

Lo stupore di questa edizione arriva proprio da loro, i tre giovani ragazzi che si sono fatti strada tra le loro colleghe presentando delle collezioni visionarie, in cui il classico senza tempo diventa contemporaneo.

Tre collezioni in cui tornano a rivivere le aure dei grandi sovversivi del passato.

Ma se i ragazzi del terzo, diplomati e felici hanno presentato la loro intera collezioni, i loro colleghi degli anni precedenti non sono stati da meno.

Due anni che prometto molto bene date le fattezze e i pensieri chiusi all’interno delle loro creazioni.

Recycle“, il tema caldo del nostro tempo, la piaga che affligge la società dei millennials, un problema che esiste da decenni ma che è stato portato in auge proprio da una ragazza, poco più piccola degli studenti.

70514365_2940879219262745_7477311489926234112_o 70165436_2941350722548928_8599732683712495616_o 70462017_2941350965882237_6951646293630386176_n

Un gioco di tagli, tessuti, luci e ombre che ci mettono davanti al nostro io mostrandoci la natura umana che è tutto e il contrario di tutto.

Scenografie, musiche, maschere ogni cosa è stata studiata nei minimi dettagli per dare allo spettatore l’idea di essere in un sogno tenuti per mano proprio da Parnassus in persona.

Una grande manifestazione e un grande teatro per tutti i ragazzi che si sono messi in gioco con i loro sogni, cuciti su misura.

 

69880173_2932805196736814_1200180318254923776_o 69967661_2930225390328128_2512954419650232320_o

IMG_4791

ll FLAG Costa di Pescara presenta il diVino Pesce Povero

 

ll FLAG Costa di Pescara presenta il diVino Pesce Povero

il-divino-pesce-povero

Il FLAG Costa di Pescara, in collaborazione con Confcommercio Pescara, il 13 e 14 settembre 2019 ha organizzato l’evento “Il DiVino Pesce Povero, Quando il mare incontra la terra” con l’obiettivo di esaltare due tipicità del territorio: il pesce dell’Adriatico e il Cerasuolo d’Abruzzo.

IMG_4791 IMG_4790 IMG_4757 IMG_4786

La manifestazione ha animato gli spazi all’aperto lungo la Banchina Nord del Lungofiume Paolucci ed è stata un’occasione di convivialità, con stand gastronomici, show cooking, degustazioni di vini, intrattenimento musicale, ma anche momenti dedicati alla conoscenza delle qualità nutrizionali del pescato dell’Adriatico e del suo valore nell’economia locale legata alle attività della marineria pescarese e abruzzese.

IMG_4769 IMG_4772 IMG_4787

BEACH-GOLF-777x437

ON DISPLAY Partner Ufficiale dell’Anti-Bullying Beach Golf European Contest

Anti-Bullying Beach Golf European Contest

Oltre 250 studenti si sono sfidati in numerose prove legate al Beach Golf, disciplina che rivoluziona il modo tradizionale di giocare a golf: nato grazie all’esperienza del presidente della BGSA, Mauro De Marco, può essere praticato da tutti, sia adulti che bambini e si adatta a diverse superfici quali erba, sabbia, asfalto. La cerimonia di apertura dell’evento si è svolta ed ha impegnato lo staff della BGSA nella logistica e nella gestione degli atleti provenienti da tutta Europa.

BEACH-GOLF-777x437

E’ nell’ottica di combattere il fenomeno del bullismo attraverso uno sport senza barriere che nasce il progetto dell’Anti-Bullying Beach Golf European Contest, finanziato nell’ambito del programma Erasmus + attraverso la linea “Not-for-profit Event” della Commissione Europea.

IMG_4714-min IMG_4716-min PHOTO-2019-09-10-12-51-35-min IMG_4715-min

Solo 8 progetti finanziati in tutta Europa e quindi un grande successo per l’Italia, che ha vinto grazie a questo progetto. La competizione ha permesso ai ragazzi provenienti da 15 nazioni europee di sfidarsi attraverso numerose prove tecniche: ci sono state infatti gare volte a testare la precisione, altre volte a valutare la forza, altre che hanno permesso di misurare la capacità di giocare sotto pressione.

IMG_4713-min IMG_4711-min IMG_4707-min

fonte: http://www.rete8.it/sport/123europei-beach-golf-a-pescara-da-oggi-fino-a-domenica/

IMG_4600-min

“TRASFIGURARE… voce del Verbo” – Convegno Diocesi 2019 Pescara/Penne

“TRASFIGURARE… voce del Verbo” – Convegno Diocesi 2019 Pescara/Penne

IMG_4596-min

Luogo dell’appuntamento il Cinema-Teatro Circus, in via Lanciano a Pescara che ha offerto il numero di posti adeguato all’incontro e ha permesso un’interazione particolare con la Curia e le vicine comunità parrocchiali che hanno aperto le sale per i “luoghi di approfondimento”.

IMG_4600-min

L’incontro era riservato a coloro che saranno delegati dal parroco o dal vicario parrocchiale o dal responsabile di un movimento/associazione/gruppo diocesano, ai sacerdoti e ai religiosi e agli insegnanti di religione.

IMG_4601-min

IMG_4517

Pupi Avati ospite d’onore della cerimonia finale del premio Lettera d’amore

Pupi Avati è l’ospite d’onore della cerimonia finale del premio Lettera d’amore

IMG_4517
Giovedì 8 agosto si è tenuta la cerimonia di premiazione, nel parco “S. Karol” del Palazzo del Marchese Valignani di Torrevecchia Teatina, nel corso della quale si è ascoltata la lettura da parte degli attori Antonella De Collibus e Alessio Tessitore delle lettere vincitrici.

La serata è stata presentata dal giornalista della Rai Nino Germano, alla presenza del sindaco Francesco Seccia.
Pupi Avati, all’anagrafe Giuseppe Avati, è nato a Bologna nel 1938, figlio di un antiquario bolognese e fratello maggiore di Antonio, sceneggiatore e produttore. È sposato con Nicola, così chiamata in onore del nonno molto amato.

Esordisce come clarinettista jazz nella Doctor Dixie Jazz Band, carriera a cui rinuncia dopo l’ingresso nella band di un talentuoso allora sconosciuto, Lucio Dalla.

Illuminato dalla versione di 8 1/2 di Federico Fellini tenta la strada del cinema. Nel 1975 collabora alla sceneggiatura di Salò e le 120 giornate di Sodoma di Pier Paolo Pasolini. Inizia l’ascesa con La mazurka del barone, della santa e del fico fiorone (1975) con Ugo Tognazzi; La casa dalle finestre che ridono (1976) diventa film cult per gli appassionati di cinema noir.

Pupi Avati può vantare ad oggi più 50 film diretti e 51 sceneggiature scritte. Presiede la Fondazione Federico Fellini, nata nel 1995 in memoria del grande regista riminese, che aveva esercitato grande influenza sullo stesso Avati e che gli era divenuto amico negli ultimi anni di vita, al punto che, come dichiara lo stesso regista, avevano concertato di girare un film in segreto per poi diffonderlo successivamente. L’amore e la passione per la musica e per la propria città lo hanno accompagnato per tutta la vita: il regista spesso gira i suoi film a Bologna ed è solito inserire in essi numerosi riferimenti musicali, ispirandosi direttamente, in alcuni casi, a questa sua esperienza (come ad esempio in Ma quando arrivano le ragazze?). Sempre questo amore per la musica e in particolare per il Jazz, lo porterà a scrivere e dirigere il film TV Jazz Band nel 1978 e, nel 1991, Bix – Un’ipotesi leggendaria, dedicato alla figura di Bix Beiderbecke.

 

fonte: http://www.chietitoday.it/attualita/pupi-avati-ospite-cerimonia-vincitori-premio-lettera-amore-torrevecchia-teatina.html

 
IMG_3788

XV Premio Rocky Marciano 2019 – Ripa Teatina

Cerimonia di premiazione del XV Festival Rocky Marciano con i grandi dello sport

Ripa Teatina. Bella serata all’insegna dello sport a Ripa Teatina dove ieri sera, davanti a tanti curiosi e appassionati, si è svolta la cerimonia di consegna del “Premio Rocky Marciano 2019”.

IMG_3787

Sono stati premiati Roberto D’Aversa, Emanuele Cavallucci, l’Amatori Basket Pescara, Stefania Belmondo, Maurizio Stecca, Ennio Leonzio e Daniele Barone. Ospiti il campione mondiale Rocky Mattioli ed i giornalisti Dario Ricci (direttore artistico dell’evento) e Dario Torromeo. Infine, una sorpresa riservata al pubblico dagli organizzatori dell’evento, svelata nel corso della serata: menzione speciale per Marta Bastianelli, ciclista su strada e pistard.

IMG_3773

“Ringrazio i partecipanti di questa XV edizione – ha esordito il sindaco di Rpia Teatina, Ignazio Rucci – questa è una serata bellissima a Ripa Teatina, devo dire che quest’anno il nostro assessore Gianluca Palladinetti ha lavorato tantissimo e per tanti mesi per arrivare a questa serata. E non solo, volevo ringraziare in modo particolare quelle persone che, insieme a Gianluca, hanno lavorato in silenzio operoso, senza farsi sentire hanno lavorato sodo, quindi li ringrazio davvero. Sono contentissimo di questa XV edizione, di questa serata di campioni che ricevono il Premio Rocky Marciano e già da adesso stiamo lavorando per la XVI edizione, quindi siamo pronti. Noi a questo Premio Rocky Marciano ci teniamo tantissimo, però vorremmo che andasse un po’ oltre Ripa Teatina, quindi l’istituzione regionale ci deve dare una mano per portare ancora più in alto questo evento, soprattutto dopo questa annata di sport”.

IMG_3778

“Avere così tanti ospiti illustri è veramente un piacere – ha rimarcato l’assessore allo Sport del Comune di Ripa Teatina, Gianluca Palladinetti – tante medaglie olimpiche e tanti campioni, è veramente un sogno. Far tornare Rocky Mattioli, il nostro ripese doc, è veramente una grande gioia, gli abbiamo dedicato uno spazio importante che tutti potranno visitare. Un grazie a Rocco, non è retorica, è veramente una persona speciale e tutti noi gli dobbiamo volere un bene incredibile. Questa è un’organizzazione importante, una settimana di eventi sportivi, culturali, con il Premio Marcian siamo arrivari a 15 anni, ormai il direttore artistico è diventato un ripese doc, Dario Ricci a cui va un nostro grande ringraziamento, si è messo a disposizione di tutta la comunità in modo gratuito. Poi un ringraziamento particolare va agli amici della grande famiglia Marciano, non ci sono parole per tutto il lavoro che hanno fatto”.

IMG_3787

 

QUI il video con alcune interviste durante la manifestazione: https://www.youtube.com/watch?v=rmavsJC9ISg

IMG_3178-min

Il ledwall 4.8 outdoor alto refresh per il “Soccer & Data Cup” – l’Aquila

L’iniziativa nazionale del Ministero dell’istruzione #FuturaAquila  per la diffusione del Piano Nazionale Scuola Digitale del 4 al 7 giugno presso l’istituto salesiano Don Bosco, ci ha permesso di utilizzare un ledwall 4.8 outdoor alto refresh per la presentazione delle squadre di calcio femminili “Soccer & Data Cup”, la prima competizione calcistica e digitale femminile della scuola italiana.

All’evento erano presenti anche dei sistemi di tracciamento delle calciatrici in tempo reale che fornivano le informazioni relative alle atlete.

IMG_3178-min

Ledwall 4.8 outdoor refresh installato per l’evento.

IMG_3138-min

Postazione della regia.

IMG_3142-min

Postazione  Videocamera con cavalletto

loca

Il ledwall Ondisplay 3.9 Indoor per l’associazione Laga Insieme Onlus ”Le Magnifiche Terre di Centro” – Amatrice

“Le magnifiche terre di centro”, ad Amatrice si parla di cooperazione e turismo sostenibile

loca

Si è tenuta ad Amatrice, negli spazi dell’Area Food, domenica 9 giugno a partire dalle 10,30, l’evento “Le magnifiche terre di centro”.

IMG_3246-min

Alla presenza di Tour Operator Italiani è stato illustrato un progetto di turismo, con dei video e delle presetazioni grazie al ledwall montato da appoggio in sala, organizzato nei Comuni di:
Montefortino, Montemonaco, Montegallo, Norcia, Arquata del Tronto, Accumoli, Amatrice, Campotosto, Capitignano.

 

IMG_3237-min IMG_3238-min IMG_3242-min IMG_3235-min

 

Il tutto condito da una degustazione di pasta all’amatriciana e dei prodotti tipici accompagnati dai vini dell’Azienda agricola Casale del Giglio.

 

WhatsApp Image 2019-05-09 at 22.32.04

Il ledwall 2.9 On Display al MIR 2019 in partner con il Colosso Yamaha Music Europe!

Anche quest’anno eravamo presenti al MIR in partner con il colosso Yamaha Music Europe! 

WhatsApp Image 2019-05-09 at 22.32.04

 

Abbiamo presentato il nuovo ledwall 2.9 indoor alto refresh disponibile a noleggio.

IL MIR è la fiera di riferimento audio/video/luci più importante d’Italia che permette di provare dal vivo la tecnologia delle aziende leader.

Tre giorni, mille opportunità: innovazioni tecnologichenovitàeventiispirazione e training.

 

WhatsApep Image 2019-05-09 at 22.32.04 WhatsApp Image 2019-05-g09 at 22.31.33 WhatsApp Image 2019-05-09 at 22.31.33 WhatsApp Image 2019-05-09 at 22.32.03

 

www.musicinsiderimini.it

pescara-street-soccer-25-26-maggio-2019

Il ledwall Outdoor 4.8 high refresh e illuminazione campi per ‘Pescara Street Soccer Cage’

Pescara Street Soccer Cage  si è tenuto a ridosso della Nave di Cascella, in cui è sorto un vero e proprio villaggio sportivo, con l’allestimento di impianti per praticare calcio tennis 3 contro 3 ed un campo dedicato al calcio balilla umano.

 

pescara-street-soccer-25-26-maggio-2019

Per questo evento tenutosi appunto sopratutto di giorno abbiamo installato il luminosissimo ledwall outdoor 4.8 high refresh collegato in diretta video con i campi e Radio Parsifal.

61548021_465432784213967_3125830885396447232_o (1)-min

Street Soccer è Organizzato dall’Asd Sporting Adriatica 2012 in collaborazione con l’assessorato al Turismo e ai Grandi Eventi del Comune di Pescara.

60936244_465433520880560_5170635514755153920_o-min 60886604_465969537493625_2415290797529235456_o-min 1-min 61311553_465948550829057_1533473864938422272_o-min

60964259_465949830828929_995447653980438528_o-min

WhatsApp ddImage 2019-05-31 at 10.01.05

http://www.pescarastreetsoccercage.com/